by antonioferrari.net

edizione 2010

The Original Wailers

Tornano in tour Europeo The Original Wailers proseguendo lo spirito e l’influenza musicale create da Bob Marley, e portate oggi avanti da Junior Marvin e Al Anderson, unitisi alla band negli anni 70 e oggi unici legittimi eredi. Il nome Wailers inizialmente era del gruppo guidato da Bob Marley, Peter Tosh e Bunny Livingston a metà degli anni ’60, quando il sound ska dominava la musica giamaicana. Alla fine di quel decennio il trio si allarga e inizia a conquistare la prima scena reggae, registrando hits per il produttore Lee “Scratch” Perry. Bob Marley & The Wailers avrebbero poi scritto la storia della musica vendendo più di 250 milioni di dischi in tutto il mondo. Junior Marvin incontra Bob Marley nel febbraio del ‘77 e si unisce alla The Wailers band, continuando, dopo la morte di Marley, a portarne avanti la musica pubblicando gli album ID, Majestic Warriors, Jah Message e My Friends. Dopo una pausa per dedicarsi alla carriera solistica nel 1997, con l’album Wailin’ For Love del 2007, Junior è tornato di nuovo in tour con The Original Wailers. Al Anderson si è unito alla band di Marley negli anni 70, prima dell’album  Natty Dread, registrando poi 14 album insieme e nei vari tour dal vivo sino al 1980, quando lasciò il gruppo per collaborare con Peter Tosh. L’album più notevole, per la parte inconfondibile di slide-guitar, rimane l’album del 1975, Bob Marley & The Wailers Live!, registrato a Londra. Ad oggi The Original Wailers, capitanati dai due chitarristi, rimangono la band di reggae che non può essere eguagliata per profondità e qualità dei loro brani celebri: il loro richiamo ancora unisce folle in tutte le parti del mondo.

www.myspace.com/originalwailers

Modà

Dopo aver partecipato al Festival di Sanremo nel 2005, dopo aver pubblicato quattro album che hanno riscontrato un grande successo di pubblico e vendita, dopo innumerevoli concerti sold out, i Modà sono tornati con un nuovo progetto in uscita per Carosello Records. Il singolo “Sono già solo”, da mesi in airplay radiofonico sulle principali frequenze nazionali, è già una hit dell’estate. Francesco “Kekko” Silvestre fondatore e leader dei Modà (voce), Enrico Zapparroli (chitarra acustica), Diego Arrigoni (chitarra elettrica), Stefano Forcella (basso) e Claudio Dirani (batteria) all’Ambria Music Festival per una serata indimenticabile.

www.rockmoda.com

Folkstone

Dopo il successo riscosso con il debut album omonimo e un’intensa attività live culminata con l’apparizione al Wave Gotik Treffen in Germania, i bergamaschi Folkstone hanno pubblicato lo scorso marzo il loro secondo disco “Damnati Ad Metalla” che li ha consacrati come gruppo di punta della scena Folk Metal italiana.  Epici i loro live travolgenti dove la potenza del metal si fonde con l’ancestralità delle cornamuse e il millenario fascino della musica popolare.

www.myspace.com/folkstone

Mercuryo Cromo

Power trio di forte impatto, già vincitori del concorso Nuovi Suoni Live, hanno appena concluso la registrazione del loro nuovo album intitolato “Tormenta” che abbina atmosfere desertiche, ritmi serrati, pezzi melodici e suoni sporchi in equilibrio tra loro. In anteprima all’ Ambria Music Festival…

www.myspace.com/mercuryocromo

Giöbia

Ad aprire  questa serata dedicata alla miglior musica indipendente italiana i Giöbia, band presente nel panorama italiano da diversi anni, la cui musica è alla ricerca della liaison naturale fra la cultura dell’eccesso hippy e la cultura dell’eccesso punk.

www.myspace.com/giobia

Jennifer Gentle

Una delle band più importanti ed incisive dell’indie rock italiano dell’ultimo decennio, apprezzatissimi anche all’estero dove sono spesso in tournee, i Jennifer Gentle,  in attesa del nuovo disco per Sub Pop, previsto per l’inizio del 2011, tornano a girare per la penisola con alcune selezionate date in uno show acustico e particolare. I Jennifer Gentle per questa parentesi estiva diventano nuovamente un duo, infatti con Marco Fasolo, deus ex machina della band, impegnato con voce e chitarra elettrica a dodici corde, ci sarà il fedele Liviano Mos che si dedica alla ricerca sonora attraverso tappeti creati con tastiere e organo farfisa. Uno show particolare, magico, lisergico e fiabesco che vedrà i Jennifer Gentle impegnati nel loro repertorio, qualche brano inedito ed anche con delle cover di David Bowie e Syd Barrett.

www.myspace.com/jennifergentle

…A Toys Orchestra

Senza dubbio una delle realtà che meglio rappresenta la creatività della musica indipendente nazionale. Sulla scena dal 1998 hanno già realizzato quattro album e collezionato importantissimi riconoscimenti come il  premio PIMI  assegnato a Faenza in occasione del meeting degli indipendenti  quale migliore album del 2007  con “Technicolor Dreams”. Non è quindi un caso che gli Afterhours li abbiano chiamati a partecipare al progetto/compilation “Il Paese è Reale” con il brano inedito “What You said” insieme ai maggiori esponenti della musica indipendente italiana. Lo scorso aprile è uscito il loro ultimo album “Midnight Talks”, recensito dalla critica specializzata come altra perla di indiscutibile valore artistico.

www.myspace.com/atoysorchestra

Bangarang!

I quattro musicisti che formano questo progetto sono coloro che rendono vivaci ed entusiasmanti le performance live del cantautore alternativo Bugo. Impeccabili come backing band, quando possono lavorare a briglie sciolte sono ancora meglio, un perfetto equilibrio tra (post) rock, psichedelia, venature funk e qualche mattana sparsa.

www.myspace.com/bandbangarang

The Wall Live Show

Per la prima volta in collaborazione con l’Ambria Music Festival, Ergolab, laboratorio ergoterapico che dal 2005 si occupa di rispondere all’esigenza socio-occupazionale di disabili, minori in difficoltà ed emarginati, presenta “THE WALL – live show”, uno spettacolo live basato sul celeberrimo album dei Pink Floyd. Dopo il successo di dicembre 2009 al Teatro Serassi di Villa d’Almé, i Jolly Roger, nota rock band bergamasca, guidati dal chitarrista Nick Baracchi, propongono uno spettacolo in cui verranno riproposte la musica e la scenografia delconcept di uno dei più importanti dischi della storia del rock.

www.nickbaracchi.com/thewallliveshow.htm

Rain Train

In apertura di serata i vincitori del concorso emergenti AMF 2009, un travolgente  e spettacolare trio rock blues.

www.myspace.com/raintrainband

Elena Vittoria

Songwriter bergamasca riconosciuta a pieno titolo tra le esponenti di spicco del folk rock nazionale. Vincitrice nel 2008  del concorso Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty e del Cornetto Free Music Audition con conseguente apertura del concerto di Zucchero al Velodromo di Palermo, lo scorso anno Elena Vittoria e la sua band si è classificata “2^ migliore nuova proposta dell’anno” al Demofest di Lamezia Terme, uno dei più prestigiosi festival della nuova musica italiana, organizzato dal programma “demo” di radiorai 1.  Dopo l’album d’esordio “Trip” del 2005 a cui è seguito nel 2007 l’Ep “Mistress of poetry”, Elena Vittoria e la sua band presenteranno all’Ambria Music Festival il nuovissimo disco “Viola Denso”.

www.myspace.com/elenavittoria

Sextones

Una forte presenza scenica, sempre sostenuta da un sound compatto e coinvolgente, per uno show carico di energia che vede i Sextones interpretare sia i classici del  rock che pezzi propri. Già vincitori nel 2006 del nostro concorso,  nel 2009 vincono Bergamo Emergenti, la più importante rassegna musicale della provincia e partecipano ai principali eventi live della bergamasca.

www.myspace.com/sextones

Raff Raff

Il miglior tributo italiano agli AC/DC per chiudere l’ottava edizione dell’Ambria Music Festival.  Tutti i classici della band australiana, dall’album d’esordio High Voltage aHighway to hell, passando per Back in blackThe razor’s edge,Ballbreaker, senza dimenticare For those about to rock. L’energia sprigionata dalla band è tale che alcune recensioni dei loro concerti dicono: ”se chiudo gli occhi posso sentire esattamente gli Ac/Dc”. Serata assolutamente da non perdere.

www.myspace.com/riffraffmilano